Sito realizzato grazie al fondamentale sostegno e alla sponsorizzazione forniti dalla Samer&Co.Shipping alla quale va il ringraziamento del Club

Premi “Sport e Cultura”

Informazioni sull'evento:

Data: 21.05.2019

Luogo: NH Hotel Trieste

Ospiti: Rotary Club di Muggia

Informazioni: CONVIVIALE n.683

La serata organizzata in collaborazione con il Rotary Club di Muggia, in sinergia con il M.I.U.R. si rinnova dal 2001 nel mese di maggio, verso la fine ormai dell’anno scolastico.

I premi annuali vengono assegnati agli studenti che si sono particolarmente distinti nell’attività sportiva ma non di meno nel conseguimento di ottimi risultati anche in campo scolastico.

Nel 2001 gli allora Presidenti dei 2 Clubs istituirono la manifestazione riconoscendo nei giovani la capacità di testimoniare i valori fondamentali per una società migliore.

Il Presidente del Panathlon Andrea Ceccotti nel suo intervento ha evidenziato come lo sport contribuisca sicuramente a insegnare ai giovani i valori fondamentali quali il rispetto delle regole, il sacrificio e la disciplina. Attraverso lo sport i ragazzi hanno la possibilità di sviluppare la socialità e il senso di appartenenza alla squadra, caratteristiche che poi gli permettono di ottenere buoni risultati anche a scuola, nonostante il grande impegno e gli sforzi profusi nelle tante ore e giornate dedicate ad allenamenti e gare.

Lo sport quindi sicuramente riesce a spingere i giovani studenti a dare oggi il meglio di sé sia sui campi di gara che nella pratica scolastica e sarà per loro un importante impronta che si porteranno dietro e gli aiuterà sicuramente un domani ad affrontare più preparati e protetti le difficoltà nella loro vita personale e lavorativa.

Ha poi ricordato come l’anno scorso presso la sede del Rotary Club di Muggia si fosse affrontato il tema delle particolari difficoltà che in quel momento gli insegnanti stavano affrontando giornalmente a causa di frequenti e violenti attacchi da parte degli studenti.

Sembra che adesso le cose vadano meglio e questo non può far altro che piacere, ha dichiarato il Presidente.

Ha poi anche ricordato come avesse voluto allora invitare gli insegnanti a non “mollare” in quanto riteneva e ritiene ancora oggi che i professori rappresentino per gli studenti una risorsa insostituibile, soprattutto nei momenti di difficoltà e di crescita degli adolescenti che possono trovare in loro una fondamentale spalla per superare le difficoltà, che se affrontate nella giusta maniera non possono essere altro che un momento, se pur difficile e complicato di crescita per il futuro.

Insegnanti e genitori poi e, il Presidente ha sottolineato con piacere la loro numerosa presenza in sala, assieme devono contribuire alla crescita dei ragazzi attraverso il colloquio, l’attenzione ai momenti di difficoltà e la cura e la pazienza che i più “grandi” devono riservare ai più giovani.

Il Presidente Andrea  Ceccotti ha concluso ribadendo come tutti gli adulti e ci ha messo dentro  anche le Associazioni come il Rotary e il Panathlon, devono sempre perseguire questa “mission” in quanto i giovani sono coloro che un domani rappresenteranno la Società e prenderanno le decisioni per costruire una Società e un mondo migliori.

Si è poi passati in presenza ai quasi 100 ospiti, alla premiazioni di 22 studenti degli Istituti Superiori di Trieste e Muggia  i quali hanno sicuramente già ben presenti e rispettano dei valori importanti e i loro successi sportivi e scolastici lo stanno a dimostrare.

Ultimi eventi

  • 10
  • Set
  • 2019

I 90 anni del socio Renato Del Castello

  • 04
  • Giu
  • 2019

Premio “El Mulo/a de ORO”

  • 21
  • Mag
  • 2019

Premi “Sport e Cultura”

  • 09
  • Apr
  • 2019

Passato, presente e futuro nell’anno del Centenario della...

Facebook